Inchiodato dall’impronta

Neppure nei laboratori di  Csi Miami avrebbero potuto fare meglio. Magari prima, ma non meglio. Ora è chiaro che a rendere giustizia a Yara Gambirasio, uccisa poco più che bambina e non ancora adolescente in un modo orribile, che nessuno riesce a dimenticare, sarà forse la doppia elica del Dna, scoperta nel 1953, valsa un Nobel e diventata da qualche tempo uno strumento formidabile in mano agli inquirenti per risolvere misteri che altrimenti rimarrebbero tali.

dna3d

Continua a leggere

Scienza Mundial

 

La febbre da mondiali di calcio travolge anche i fisici. A partire dal più famoso di tutti, quello Stephen Hawking, malato di Sla, inchiodato all’immobilità quasi totale sulla sua sedia a rotelle supertecnologica, ma con una intatta lucidità di pensiero, e, da buon inglese,  un notevole senso dello humor. E allora invece di andare a scovare altri buchi neri nell’Universo, la sua autentica specialità, ha pensato bene di divertirsi a trovare i buchi nella difesa della nazionale inglese e a dare suggerimenti all’ allenatore  Roy Hodgson.  

calcio hawking

Continua a leggere