AUGURI TERRA

Green planet, conceptual artworkNon è solo un rituale. O almeno non dovrebbe esserlo. La Giornata della Terra, quest’anno dedicato alle città ( che nelle intenzioni degli organizzatori devono essere più verdi, più sostenibili, più pure, insomma smettere di essere città e diventare altro) dovrebbe essere l’occasione per indicare soluzioni possibili e non solo per rovesciarci addosso la solita montagna di sensi di colpa. “La Terra muore e la responsabilità è solo tua”. Questo il messaggio angosciante e ansiogeno che ogni anno ci arriva da questa giornata. La premessa doverosa è che noi questa casa che ci è stata donata dovremmo tenerla un po’ meglio. Pensate se nel vostro appartamento ci fossero rifiuti sparsi, fumi di tutti i tipi buttati nell’aria, disordine e sporcizia. Ci vivreste bene? Certo che no.
Continua a leggere